Indietro

Doppia ruota dura per mobili in Nylon da 50 mm con perno 11x22mm e freno

50 mm 50 kg

  • SKU: 12018
  • In magazzino

€ 4,08 (4,98 IVA incl.)

  • Specialista in Ruote!
  • Consulenza personale!
  • 90 giorni per valutare il prodotto
  • 2 anni di garanzia!

Descrizione del prodotto

Doppia ruota dura per mobili in Nylon da 50 mm con perno 11x22mm e freno

Questa rotella doppia con freno per mobili ha un diametro di 50 mme una capacità di carico di 50 kg. Il battistrada di questa rotella è realizzato in PU, mentre il corpo della rotella è realizzato in nylon.

Leggi la descrizione completa del prodotto

Le rotelle doppie per mobili sono dotate di un cuscinetto che ne garantisce la scorrevolezza. La rotella è particolarmente adatta per le sedie da ufficio, divanetti, i divani e gli altri mobili da ufficio. La ruota è dura, il che la rende perfetta per pavimenti lisci e duri. Le ruote in nylon sono resistenti all'usura

La rotella è dotata di una perno di 11x22 mm che ne facilita l’assemblaggio.

È possibile vedere la variante senza la frenatura di questa rotella, che è perfettamente abbinabile con gli altri prodotti correlati.

Specifiche

Specifiche: Doppia ruota dura per mobili in Nylon da 50 mm con perno 11x22mm e freno

  • Diametro 50 mm
  • Larghezza della ruota 45 mm
  • Capacità Portante 50 kg
  • Altezza utile 66 mm
  • Tipo di Ruota Ruote per Sedie
  • Mostra tutte le specifiche
  • Fascia Nylon - Poliammide
  • Corpo Ruota Nylon - Poliammide
  • Durezza della Ruota
  • Cuscinetti Cuscinetti a Strisciamento
  • Mezzo Piastra di montaggio – mezzo Ruot
  • Filettatura Perno 11x22 mm
  • Osservazione
Confronta i prodotti Delete all products

You can compare a maximum of 3 products

Hide compare box
Doppia ruota dura per mobili in Nylon da 50 mm con perno 11x22mm e freno

Doppia ruota dura per mobili in Nylon da 50 mm con perno 11x22mm e freno

€ 4,08 (4,98 IVA incl.)

Vorremmo mettere cookie sul vostro computer per aiutarci a rendere questo sito migliore. Questo va bene? No Maggiori informazioni sui cookie »